RSS Feed

Argento sulla pelle

06/03/2013 by Francesca

L’intensità di un lampo dai bagliori metallici colpisce l’aria oscura di una metropoli che dorme. Potremmo essere a New York, dove sulle facciate specchiate dei grattacieli il contrasto chiaro-scuro si fa ancora più intenso, più palpabile, più materico. In un attimo, tutto si manifesta sotto una diversa luce. Il binomio argento+nero riporta in superficie vaghe atmosfere fin du siècle. Il fascino di Nancy Cunard, scrittrice e poetessa musa di Man Ray, emerge silenziosamente da abiti che appaiono come ricoperti da una patina d’antan, dalle texture che sembrano sottoposte a lavorazioni di brunitura e dai ricami in 3D che intensificano questo effetto.

Tra sottili plissettature e fitte cascate di baguette, tra broderie metalliche e corpose incrostazioni di pizzi si fanno strada gli accessori. Veri fari nella notte, attualizzano il look, investendolo di una forte dose di contemporaneità. Sono décolletée affilate e sandali svettanti a stare al passo con clutch rigorose e borse squadrate. Sono bracciali dalle forme severe, orecchini traforati e collier scultorei a riprendere gli stilemi dell’alta gioielleria animandoli di un’aria nuova. Alla fine gli accessori silver&black, votati di default a vestire la sera, scendono dal piedistallo e con un balzo conquistano anche il daywear. Sneakers, stringate e mocassini si illuminano di argento.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!