RSS Feed

Attenti ai regali per i più piccoli

24/11/2010 by Francesca

La “stagione dei balocchi” si avvicina insieme all’avvicinarsi delle festività natalizie. Secondo le diverse tradizioni i tanti personaggi che affollano le menti dei bimbi, Santa Lucia, Babbo Natale e la Befana, regalano giocattoli ai bambini.

Si sa che nei regali è importante controllare che i giocattoli rispettino i criteri di sicurezza (dal punto di vista chimico, meccanico e fisico) previsti dalle normative europee e che siano certificati dal marchio “CE”. Anche se un gioco “fuori legge” potrebbe esibire un altrettanto fasullo marchio CE: buona regola, perciò, è acquistare giocattoli di produttori affidabili, ispirandosi al criterio “meglio un giocattolo in meno, purché sicuro”.

Particolare attenzione va riservata ai sempre più diffusi giocattoli “a pile”: quelle “a bottone” possono rappresentare una pericolosa attrazione per i bambini piccoli e un gravissimo pericolo in caso di ingestione. Secondo un recente articolo pubblicato sulla rivista Pediatrics, infatti, l’ingestione di una pila al litio (tra le più usate nei giocattoli per le ottime prestazioni tecniche) porta alla morte nel 92% dei casi. Negli ultimi anni sono stati 13 i bimbi (ultimo caso in Italia la scorsa estate) vittime di questo incidente.

L’ingegnere Matteo Longoni, responsabile tecnico dell’Istituto italiano sicurezza giocattoli, comunque, rassicura: «I giocattoli certificati “CE” soddisfano una precisa normativa europea, secondo la quale l’accesso alle pile di un giocattolo elettrico destinato a bambini di età inferiore a 3 anni deve essere possibile solo utilizzando un utensile.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!