RSS Feed

Avvolte come lui in un’essenza di legno e d’ambra

27/11/2014 by Francesca

Pelle al profumo di legno. Se è vero che ad ogni personalità corrisponde una famiglia olfattiva, chi sceglie i profumi con note legnose deve avere caratteristiche davvero particolari, perché queste fragranze hanno il dono di essere un mix perfetto di tanti elementi diversi tra loro che creano però effetti magici, capaci di arrivare dritti alle fantasie inconsce. In effetti lo diceva anche Patrick Suskind, autore del libro, poi divenuto film “Il Profumo”, che questo «ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’ apparenza, del sentimento e della volontà».

PETALI DI GINESTRA Evocativo e autentico è ad esempio Tuscan Scent Golden Acacia di Savatore Ferragamo, una fragranza che si apre con le note luminose dei petali di ginestra, intensificate da tocchi di fiori d’arancio, ma ha nel cuore miele d’acacia e patchouli, che regala a chi lo indossa un leggero tocco orientale. E’ di legno di radica anche il flacone, praticamente un oggetto di design, da tenere in esposizione. Ha un bouquet legnoso, ma al contempo floreale ed ambrato, a creare un effetto estremamente sensuale, l’Eau de Parfum Furiosa di Fendi. Per donne che non temono di esprimere la loro femminilità, attraverso il pepe rosa accompagnato dal bergamotto, ma anche dalla gardenia, dal gelsomino, e da note di cuore al fiore di violacciocca.
L’incenso, le note sottili, fumose e legnose del legno di gaiac e l’ambra completano una fragranza quasi carnale. Carattere sensuale e brillante anche per il primo profumo femminile firmato Dsquared2, She Wood, che prende spunto dal progetto maschile, reinterpretandolo con note di legno americano fresche e femminili.

BACCELLO DI VANIGLIA Avvolgente come un abbraccio carnale il profumo firmato Giorgio Armani, Sì, Eau de Parfum Intense. Dedicato ad una donna audace e glamour, questo elisir olfattivo è composto da nettari brillanti resi profondi dal baccello di vaniglia, dai legni scuri e dalle resine ambrate. Accordi floreali orientali si mescolano dando vita a Valentina, il profumo di Valentino nato dai maestri profumieri Olivier Cresp e Alberto Morillas. Il bergamotto di Calabria è un inno all’esuberanza e alla freschezza, ravvivato dall’insolenza dei tartufi bianchi d’Alba. a dare un tocco nobile alla fragranza, quasi altero ed aristocratico, ci sono il legno do cedro insieme alla sensualità dell’ambra.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!