RSS Feed

Cara, come ti vesti stasera?

22/11/2011 by Francesca

Crescono in modo costante, a due cifre, le vendite di costumi erotici e lingerie sexy. Un fenomeno già visto.

A dimostrarlo, il successo di un sito dedicato come www.sexycostumi. it, che su Facebook ha già raccolto in meno di un anno oltre 30mila fan, la maggioranza donne. Un dato che non stupisce la sessuologa Roberta Rossi: «Le italiane che si rivolgono a siti di questo tipo cercano per lo più una soluzione che scuota e mantenga vivo il desiderio maschile, in calo. E non solo all’interno della coppia».

Che gli italiani siano sempre meno reattivi rispetto a una sana sessualità tout court è confermato anche dai dati empirici della pratica clinica dell’Istituto di Sessuologia che la dottoressa Rossi dirige a Roma. «Rispetto a 10 anni fa è triplicato il numero degli uomini che chiedono una consulenza per un problema di diminuzione della libido». Ecco, forse, spiegato il successo di vendita di travestimenti che stimolino l’eccitazione, non tanto sul piano fisico quanto su quello delle fantasie erotiche. In questo senso, la nascita quasi per caso di SexyCostumi.it, che non tratta il solito armamentario dei sexy shop, è emblematica. E un caso che fa riflettere e anche sorridere.

«In realtà, all’inizio ci occupavamo soprattutto di vestiti da carnevale con un altro sito», spiega Giuseppe Covino, uno dei fondatori, «di cui curavamo l’e-commerce, visto che siamo prima di tutto un’agenzia di comunicazione. Poi ci siamo più resi conto che la maggior parte degli ordini riguardavano proprio i costumi sexy. E così è nata l’idea di creare un
sito dedicato, prendendo noi totalmente in carico quest’attività, anche per mettere a frutto le nostre
conoscenze nel web marketing».


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!