RSS Feed

‘Gadget e regali aziendali’ Category

  1. Ultime notizie dal fronte (fashion)

    novembre 21, 2013 by Francesca

    È ora di giocare Il ruolo era destinato a Leo DiCaprio, ma pare invece che sarà Mark Wahlberg il protagonista del remake “40mila dollari per non morire” (The Gambler), la storia di un docente di letteratura distrutto dalla passione per il gioco d’azzardo. Il dubbio verrà sciolto nel 2014, quando uscirà il flm. Mentre è già svelata al pubblico “Las Vegas”, la collezione di orologi in edizione limitata frmata Gagà Milano. Tre modelli, prodotti ognuno in 300 pezzi, ispirati al mondo dei dadi e delle carte. I quadranti replicano la ruota della roulette, con effetto 3D. Info: gagamilano.com

    Sì, viaggiare Spedizione a Londra per la mostra “Hello, my name is Paul Smith”, appena inaugurata al Design Museum (fno al 9 marzo 2014) e dedicata allo stilista inglese. Come compagna di viaggio, la nuova collezione di valigie Samsonite “Fold@Way”. Pensata per essere riposta in piccoli spazi, una volta ripiegata riduce a un quarto le sue dimensioni. Potete persino immaginarla vuota alla partenza e carica, al rientro, di acquisti british. Altro shopping ispirato al Regno Unito si fa su Made.com, la piattaforma e-commerce nata nel quartiere londinese di Notting Hill nel 2010 e da poco approdata in Italia. Propone design di qualità a prezzi accessibili, perché opera solo on line, eliminando gli intermediari. Info: samsonite.it, made.com

    Help denim L’ultima tendenza per tenersi in forma l’ha lanciata l’“American College of Health & Fitness Journal”: niente estenuanti ore in palestra, ma solo 7 minuti al giorno di specifci esercizi da fare a casa. Per provare, scaricate “7 min Workout”, una delle (tantissime) applicazioni che insegnano come allenarsi. Un altro aiuto per la silhouette arriva dal brand Freddy, con la linea di jeans “WR.UP® Denim”. Pantaloni effetto shaping che modellano ed esaltano il corpo grazie a uno speciale tessuto che combina la vestibilità del jersey con la texture del denim. Info: freddy.com


  2. Campbell e Schiffer contro il cancro al seno

    ottobre 21, 2013 by Francesca

    Ottobre, mese in tutto il mondo, per la prevenzione del cancro al seno. E, in tutto il mondo, non si mobilitano solo medici e pazienti per sensibilizzare le donne alla prevenzione. È il mese in cui si finanziano le ricerche, in cui anche chi è fuori dal pianeta medicina decide di scendere in campo. Come l’attrice Margherita Buy che ha scelto di fare da testimonial alla campagna “Nastro rosa” della Lilt, Lega italiana lotta ai tumori. O come Claudia Schiffer e Naomi Campbell che hanno deciso, per l’occasione, di farsi fotografare insieme da Patrick Demarchelier.

    L’occasione è il lancio di una nuova borsa in edizione limitata da Tommy Hilfiger a sostegno del Brest health international, fondazione no-profit per far progredire la ricerca e le terapie contro il cancro al seno. «Partecipare a questa campagna ammirevole significa molto per me – ha svelato Naomi Campbell -. Mia madre è stata colpita dal cancro al seno e ho vissuto in prima persona le difficoltà e i problemi legati alla malattia». «Spero che attraverso questa campagna – ha aggiunto Claudia Schiffer – potremo sensibilizzare maggiormente la popolazione sulla diagnosi precoce, oltre a sostenere le donne in difficoltà». La borsa, tutta in pelle italiana martellata, è blu notte con profili rosso ciliegia ed è disponibile nei negozi del brand.

    L’INIZIATIVA Hard rock café lancia “Pinktober”, la campagna mondiale in tutti i ristoranti della catena per sensibilizzare e adoperarsi nella raccolta fondi a sostegno della lotta contro il cancro al seno. Un merchandising “Pinktober”, cocktail analcolici in versione rosa, live music a livello nazionale nelle tre sedi italiane (Roma, Venezia, Firenze) e serate a tema saranno organizzate. Le tre sedi italiane hanno scelto di sostenere Airc Associazione italiana per la ricerca. Con la vendita di pink shopper, t-shirt, pins e braccialetti. La prevenzione va anche in tournée: il 14 ottobre al Teatro Ambra alla Garbatella di Roma monologo di Marina Senesi “Se si può raccontare”. Uno il motto che accompagna lo spetatcolo: «Attraversare la malattia è un dramma, non facciamone una tragedia».


  3. Concorso Wood mood

    luglio 22, 2013 by Francesca

    Caldo, accogliente, versatile. Il legno veste la casa con personalità e in sintonia con la natura. Perché limitarsi a usarlo per i pavimenti? Forte di un’esperienza trentennale nella produzione di parquet, l’azienda trevigiana CP Parquet (www. cpparquet.it) si è impegnata in una sfida: esplorare le diverse applicazioni del materiale con una nuova creatività, studiare forme e soluzioni originali nei vari ambiti d’uso. Scale, porte, ogni genere di complementi su misura, e naturalmente boiserie, il rivestimento per le pareti materico e prezioso, che prolunga in verticale l’effetto del pavimento, regalando alla stanza un aspetto ricco e avvolgente.

    Ai lettori di Home l’azienda offre un’occasione unica: aggiudicarsi una fornitura di boiserie in rovere, partecipando al concorso “Vinci la boiserie in rovere CP Parquet”. Come? È semplice: dopo aver letto l’informativa sulla privacy a pag. 151, manda una mail a home.CPParquet@hearst.it entro il 31 agosto, indicando il tuo nome, cognome, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, mail e dando le autorizzazioni (facoltative) alla privacy “Autorizzo 1” e “Autorizzo 2”. Entro il 17 settembre verrà estratto il vincitore del premio (valore c 1.000 + iva 21%), consistente in 20 mq di tavole in legno Rovere Europeo Rusticone, piallato a mano, morciato e verniciato color sabbia, completo di profili in alluminio e clips di fissaggio (consegna compresa, montaggio escluso). Partecipa subito!


  4. Fashion, patto di ferro tra Yoox e Ppr per le vendite on-line

    agosto 29, 2012 by Francesca

    MILANO NUOVA zampata dei colossi del lusso francese sulle eccellenze italiane. E nuove alleanze di idee e progetti per il mondo del fashion che punta sempre di più sulle vendite on line. Dopo giorni le indiscrezioni sono diventate realtà con la conferma della joint venture tra Ppr sa., il gruppo presieduto da Francois Henry Pinault, e Yoox spa, partner globale di internet retail fondato da Federico Marchetti che ne è l’amministratore delegato. Ppr, che nel suo dorato pacchetto possiede anche la maison Gucci, ha siglato un’intesa per far gestire a Yoox l’e-commerce di alcuni marchi prestigiosi come Bottega Veneta, Yves Saint Laurent, Alexander McQueen, Balenciaga e Sergio Rossi. La nuova società partecipata al 51% dai francesi e al 49% da Yoox Group, avrà sede in Italia, probabilmente a Zola Pedrosa (Bologna) dove nel 2000 è cominciata la bella avventura del bocconiano Marchetti.

    L’accordo mette insieme importani know how: la partenza della joint venture che certo preoccupa già molti concorrenti, è prevista per gli store on line di Sergio Rossi e di Bottega Veneta. Come parte integrante della propria strategia, i brand avranno la piena gestione del proprio negozio online, occupandosi dell’assortimento del prodotto, dei contenuti editoriali, della direzione artistica e della comunicazione digitale. «Per Ppr l’ebusiness è una priorità strategica – spiega Pinault – e Yoox ha la migliore expertise in questo campo. Creeremo sinergie importanti per potenziare la nostra crescita». LA JOINT venture sarà consolidata da Ppr e riconoscerà a Yoox Group – a fronte dei servizi offerti e delle attività svolte – un corrispettivo stabilito in base ad accordi di revenue-share.

    Dopo sette anni di attività, Ppr e Yoox Group avranno diritto di esercitare, rispettivamente, opzioni call e put sulla quota di Yoox nella joint venture. «Due leader nei rispettivi settori hanno unito le proprie forze dando vita alla partnership per l’online retailing del lusso più completa, innovativa e di lungo termine del web» dice Marchetti _ E proprio ieri dalla sede bolognese di Yoox Group sono usciti i risultati della semestrale 2012 con ricavi netti per 172,9 milioni di euro (+31,7% sui 131,2 milioni di euro del 2011), con un EBITDA di 9,8 milioni di euro (+24,1), una media mensile di visitato unici che tocca i 12,5 milioni (erano 9,2 nel 2011) e 1.073 mila ordini rispetto ai 961 mila di un anno fa.


  5. Gucci marchia il lusso ecologico

    agosto 7, 2012 by Francesca

    Occhiali eco-sostenibili e sandali biodegradabili. Gucci mostra la sua anima verde e lancia un logo dedicato esclusivamente alle attività volte alla sostenibilità sociale e ambientale, con una strategia di business che punta ad avere una filiera completamente sostenibile. Un percorso, quello intrapreso dal marchio di lusso, in cui rientra anche lo sviluppo dei primi prodotti eco-friendly, accompagnati da packaging riciclabili.«Il logo riprende il nostro simbolo con una delle due G di colore verde, che si associa a tematiche ambientali; la parola responsabilità, ai piedi del logo, sta a significare il percorso di responsabilità dell’azienda. Gucci è artigianalità e qualità, ma tutto questo è connotato da un senso di responsabilità verso le persone, il territorio, l’ambiente e le comunità coinvolte nel nostro business», spiega Rossella Ravagli, csr & sustainability manager di Gucci.

    «Nel tema della sostenibilità abbiamo investito sempre più in questi ultimi anni, integrandolo con la nostra strategia a livello globale, coinvolgendo tutti i dipartimenti a 360 gradi e i nostri fornitori, il che ha portato la nostra filiera a essere sostenibile».Un filosofia, questa, che comincia a riflettersi anche sui prodotti che il marchio, con vendite pari a 3,1 miliardi di euro l’anno, circa 8 mila dipendenti e 390 negozi diretti in tutto il mondo, propone e comunica ai consumatori nei suoi punti vendita. La casa fiorentina ha infatti sviluppato i primi articoli eco-friendly, tra i quali una linea di occhiali eco-sostenibili, realizzati con un nuovo acetato che contiene elementi naturali, un sandalo biodegradabile e un modello di occhiali da sole realizzati in liquid wood, un materiale in grado di sostituire la plastica generalmente usata nella produzione degli occhiali, che si compone di elementi di origine vegetale, tra cui fibra di legno proveniente da foreste a riforestazione controllata, lignina derivata dalla lavorazione della carta e cere naturali.Tutto ciò è l’esito del programma di iniziative eco-friendly, avviato nel 2010 per la progressiva riduzione dell’impatto delle attività dell’azienda sull’ambiente. Al centro di queste iniziative c’era la creazione di nuove confezioni pensate per limitare l’impiego di materiale, realizzato esclusivamente con carta certificata Fsc (Forest Stewardship Council) e riciclabile al 100%.

    Il packaging è stato lanciato quest’anno per gli occhiali: i clienti riceveranno all’atto dell’acquisto le informazioni necessarie per inviarlo poi a un determinato centro di raccolta dove verrà riciclato per la realizzazione di nuovi prodotti. Nello stesso anno, il 2010, Gucci ha aderito alla moratoria di GreenPeace relativa all’espansione dell’allevamento bovino in Amazzonia e si è mobilitata contro il processo di sabbiatura dei jeans denim aderendo alla campagna che ne vieta la pratica. Andando più indietro nel tempo, nel 2004 il marchio ha avviato un processo di certificazione in materia di responsabilità sociale d’impresa che coinvolge la sede di Firenze, i negozi e l’intera filiera produttiva, e nel 2009, con un accordo sottoscritto con Confindustria Firenze, Cna e le parti sociali, si è impegnata a valorizzare e promuovere la filiera produttiva quale patrimonio di conoscenze unico e di valore riconosciuto.


  6. 7 cose che puoi regalarti a costo zero

    luglio 3, 2012 by Francesca

    Ti rilassi con lo yoga o segui lezioni di ballo in riva al mare: danza del ventre, balli polinesiani, Nia (che unisce danza, yoga e arti marziali). Dove? Negli stabilimenti balneari della riviera di Rimini che aderiscono a Spiagge del Benessere. L’ingresso è gratuito: ti serve solo portare l’asciugamano. Info: lespiaggedelbenessere.it

    Vuoi un trucco perfetto? Le profumerie Limoni ti offrono un personal beauty program su misura. Fai il test Make Up sul sito e portalo con te. Info: limoni.it

    Prima lo costruisci e poi lo fai volteggiare in spiaggia (21 luglio, 28 agosto) al bagno 57 di Cervia. –> Info: cervia volante.it

    Ogni settimana, scrittori, giornalisti e protagonisti della cultura presentano i loro libri, dialogando col pubblico. Succede a Grado (Go) in luglio per la kermesse Libri e autori. Un’occasione d’oro per conoscere il tuo scrittore preferito. Info: grado.info

    Quando e dove? Il 19 luglio a Bibione (Ve). Il concerto del famoso trombettista jazz, accompagnato dal Devii Quartet, si terrà in spiaggia, nella splendida cornice del Faro di Bibione, oasi protetta alle foci del Tagliamento Info: bibione.com

    A Castellana Grotte (Ba) si svolge il World Dance Movement, evento con il meglio della danza mondiale, dagli allievi degli stage al Cirque du Soleil. Info: worid dancemovement.com

    Perché non festeggiare il tuo compleanno tra le attrazioni spettacolari del parco divertimenti più grande d’Europa? Disneyland Paris ti regala un biglietto d’ingresso gratuito da utilizzare il giorno del tuo compleanno o nella) settimana dopo. Lo richiedi online entro il 30/09: è valido fino al 6/10/2013. Info: gratuitpourvotre anniversaire.fr


  7. Griffe in saldo per una buona causa

    giugno 15, 2012 by Francesca

    Perché aspettare i saldi estivi quando potete mettere nel guardaroba già da ora capi griffatissimi a prezzi dimezzati? Blumarine, Versace, Dolce&Gabbana, Prada, Philosophy di Alberta Ferretti sono solo alcuni dei 90 marchi che hanno aderito a Convivio (la più grande Mostra benefica nazionale che si svolge a Milano dall’8 al 12 giugno presso Fieramilanocity), mettendo a disposizione le loro collezioni al 50 per cento di sconto. Un evento che unisce moda e solidarietà, visto che il ricavato delle vendite verrà devoluto a Anlaids (Associazione nazionale lotta contro l’Aids). L’iniziativa, che ha cadenza biennale, è arrivata all’I lesima edizione e quest’anno si arricchisce di tante interessanti novità. Guess, noto brand del denim, festeggia i suoi 30 anni di successi con 5 mila T-shirt in edizione limitata (al prezzo democratico di circa 10 euro) personalizzate con i diversi claim della campagna di Convivio, tra cui: “Diventa una donna socialmente impegnata” o “Diventa una donna dedita a una causa”.

    A fare da testimonial, un plotone di volti famosi del mondo dello spettacolo e del fashion System (vedi sotto). Le fan degli outlet potranno sfogarsi nello spazio della Fiera riservato al Fidenza Village con un’area dedicata ad abiti, borse e gioielli di stilisti emergenti. Lo IED avrà invece uno stand dove si potranno acquistare le mille borse in tela realizzate dagli studenti della sede milanese dell’Istituto Europeo di Design, che allestiranno anche un open lab dove i giovani designer creeranno in diretta pezzi unici. E, per le appassionate del vintage, sono in vendita capi e accessori provenienti da archivi storici degli stilisti o indossati dalle celeb sui più importanti red carpet. Qualche anticipazione? Il vestito di Madonna alla prima del film Revolver, quello di Beyoncé alla cerimonia del Naacp Award, e uno degli abiti disegnati da Francesco Scognamiglio per Lady Gagà


  8. 5 look in palio

    marzo 14, 2012 by Francesca

    Tentate la fortuna e Persona, linea di abbigliamento femminile, vi regala un outfit. Il concorso è in collaborazione con il settimanale Donna Moderna.

    Ecco il regolamento: Invia un messaggio. Ecco cosa devi fare per vincere uno dei 25 guardaroba Persona in palio. Dalle ore 9.00 dell’8 marzo 2012 alle ore 23.59 del 5 aprile 2012 invia dal tuo cellulare al numero 3296240000 (costo previsto dal proprio operatore telefonico) questo messaggio Sms:“ Vinci 25 maxi guardaroba!S!S! ” (al posto delle due S puoi mettere due N. Le lettere indicano rispettivamente il consenso Sì o No alla privacy 1 e alla privacy 2. Il trattamento dei dati personali sarà disponibile all’interno del regolamento del concorso depositato su www.concretaconcorsi.it/regolamenti/marinarinaldi.htm. Per informazioni, vai a pagina 207).

    Un sistema automatico provvederà a estrarre con modalità casuale, durante le 4 settimane del concorso, i 25 vincitori . In caso di non completa assegnazione dei premi tramite modalità instant Win (vincita istantanea), entro il 16/04/2012 avverrà l’estrazione delle riserve tra i partecipanti.

    Chi vince verrà contattato telefonicamente per la richiesta dei dati personali. I premi saranno consegnati ai vincitori entro 180 giorni dalla data di estrazione. Il valore complessivo del montepremi è di 40.000 euro (Iva inclusa).

    Ecco gli stili dell’outfit: Sexy CON LA CASACCA MINIABITO, DOLCE CON LA CAMICIA DI SETA, ROMANTICA CON IL CARDIGAN A CUORI, COMODA CON LA GIACCA TRAPUNTATA, ALLEGRA CON I PANTALONI COLORATI.


  9. Non posso vivere senza…

    gennaio 18, 2012 by Francesca

    Maxibag passepartout.
    Cercate una borsa versatile per la prossima primavera? Eccola: di
    Hogan, in pelle plissettata, è il jolly chic da abbinare ai look più sportivi. Basic nelle forme e nei
    colori (bianco, nero e grigio, sopra), è un’evoluzione estiva del modello creato da Karl Lagerfeld per
    la capsule collection autunno inverno 2011 Hogan by Karl Lagerfeld (960 euro, www.hogan.com).

    Neo vintage.
    Visioni “a tutto tondo” al Crocus City Mall, con gli occhiali da sole in acetato effetto osso di Lanvin by De Rigo Vision (290 euro, www. derigovision.com).

    Army style.
    Bell&Ross conquista il Seasons Place Mall con l’orologio Military Ceramic: la cassa in ceramica ha il design della strumentazione di bordo degli aerei (1.990 euro, www.bellross.com).

    Dettaglio gioiello.
    Il colletto con profilo a catena e cristalli Swarovski di Pinko, al 161 di Brompton Road, è il bijoux più insolito da indossare con T-shirt, pullover o tubino (80 euro, www.pinko.it).

    Pendenti luminosi.
    Lampi di luce al department store Galleria: da Miu Miu brillano gli orecchini in plexi bicolore smaltato (95 euro, www.miumiu.com).

    Rosso d’autore
    Per collezionisti e cinefili: è la stilografica dedicata al grande maestro del brivido, la Montblanc Alfred Hitchcock Limited Edition 80 in oro bianco. La lacca a motivo “vertigine” richiama La donna che visse due volte (titolo originale: Vertigo ), la clip a forma di coltello ricorda Psycho e il motivo a corda Nodo alla gola . Realizzata in soli 80 esemplari, ha il cammeo e l’autografo di Hitchcock incisi a mano (20.000 euro, www.montblanc.com).


  10. I regali di Natale nel resto del mondo

    dicembre 20, 2011 by Francesca

    In Svezia i bambini scrivono a Babbo Natale il 13 dicembre all’indirizzo 173 00 Tomteboda, dove ogni anno
    arrivano fiumi di lettere. Alla vigilia si guarda la puntata di Paperino dedicata al Natale e dopo cena si balla e
    si canta.

    • In Portogallo Babbo Natale lascia 1 regali nelle scarpe dei bambini; nelle piazze è allestito un
    fuoco.

    • In Spagna a portare i doni sono i tre Re Magi il 6 gennaio, mentre in Catalogna si prepara il Caga Tìò
    (letteralmente “tronco che fa la cacca”), un ciocco su cui sono dipinti occhi e bocca, coperto con un telo: si
    lascia ogni sera qualcosa da mangiare e a Natale dal telo escono dolci (che i genitori hanno nascosto prima),
    poi vino e champagne, regali e, infine, cipolla e aglio.

    • In Germania nelle quattro domeniche prima di Natale
    si accende una candela e tutti cantano canzoni tipiche (tra cui Stille Nacht, Astro del del) e fabbricano la
    corona dell’Avvento.

    • In Polonia per iniziare la cena del 24 si aspetta che in cielo compaia la prima stella. A
    tavola ci si scambia un pezzo d’ostia benedetta e si usa lasciare un posto libero a indicare che si vuole
    accogliere chi è solo.