RSS Feed

Come un ombretto

11/03/2013 by Francesca

Questa volta la palette cromatica è più unica che rara. Non bastano le infinite declinazioni dei colori del cielo e del mare, della terra e del fuoco per definire il trend. Perché quello che rende davvero speciale abiti e accessori è la particolare luce iridescente spalmata sulle superfici: che così, quasi per magia, cambiano tonalità a seconda del punto di osservazione. Tessuti e pellami, resine e acetati acquistano nuove sfumature che regalano un’immagine ricca e sontuosa. Con un balzo all’indietro prendono ispirazione dai dettagli pittorici delle grandi opere decorative rinascimentali. Con uno sguardo attento verso la natura captano le venature madreperlacee delle conchiglie o le nuance iridate delle ali di una farfalla. Grazie alla diversità di colore e di torsione dei fili dell’ordito con quelli della trama i tessuti acquistano un aspetto cangiante.

Lo stesso che, attraverso sofisticati trattamenti, conquista i pellami laminati. Brillano di una luce satinata i sandali a listini e le open toe dal tacco vertiginoso lavorato come una scultura, recuperano una femminilità moderna le stringate maschili realizzate in due materiali e i classici mocassini con le nappine, sembrano ancora più avveniristiche le sneakers alla caviglia rubate al mondo dello sport veloce. Le borse – tracolle con catena, clutch da polso, pochette rigide, handly bag e shoulder bag – si fanno vedere soprattutto quando scelgono le laminature in oro, argento e bronzo. Per bijoux e gioielli nulla da dire: la luce iridescente trova facile presa per esaltare una matericità che diventa ancora più corposa. E per finire, perché non completare il look, soprattutto di sera, con un beauty ad hoc? Basta vaporizzare una polvere iridescente ultrafine su viso, corpo e capelli e colorare le unghie con una smalto luminescente, ma in una nuance vivace.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!