RSS Feed

Compra un quotidiano online e ti regalo un tablet

22/07/2011 by Francesca

Ormai ci siamo abituati: compriamo un quotidiano e ci rifilano un DVD, acquistiamo una rivista ed ecco un pratico beauty case, scegliamo un rotocalco e rimediamo un orologio. Ma c’è qualcuno che è andato oltre, e col quotidiano intende dar via un tablet.

Ci spostiamo negli Stati Uniti (non ne siete stupiti, eh?), e precisamente a Filadelfia. Dove i 2 principali quotidiani cittadini hanno elaborato un’idea tanto semplice quanto folle, o geniale a seconda dei punti di vista: se sottoscrivete un abbonamento annuale o biennale – ancora non sono stati stabiliti con precisione i termini della promozione – alla nostra app a pagamento, riceverete in gentile omaggio un tablet.

Non iniziate a fantasticarci sopra: non sarà un iPad. La scelta è ricaduta invece su un ancora misterioso prodotto con sistema operativo Android, a quanto pare già in commercio. In molti sospettano si tratti del NookColor, un buon compromesso tra la qualità e il costo.

Proprio il costo dell’operazione è uno dei punti oscuri dell’iniziativa: si partirà con 2000 dispositivi, ovviamente equipaggiati con le relative app dei giornali; la sottoscrizione costa circa 155 dollari annuali, ciò significa che anche nella migliore delle ipotesi il dispositivo mangerebbe per intero i ricavi della vendita. Più plausibile che si tratti di una sottoscrizione biennale, magari con contributo spese per il tablet.

Altra cosa che non convince del tutto gli addetti ai lavori è la scelta di regalare un tablet con connessione a Internet per la lettura di un giornale. Quale sarà la fedeltà degli utenti al brand che gli ha messo tra le mani il dispositivo? Continueranno a leggere il Philadelphia Inquirer piuttosto che il Philadelphia Daily News, o preferiranno dare un’occhiata su altri giornali – social network?


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!