RSS Feed

CON I NUOVI PROIETTORI MINI IL CINEMA ENTRA IN UNA TASCA

21/05/2012 by Francesca

Strano dispositivo il Pocket Cinema Z20 della Aiptek. In parte videoproiettore tascabile, in parte videocamera, con l’aggiunta della macchina fotografica digitale e dello schermo che lo trasformano di fatto in un lettore multimediale. I menu e i comandi sono un po’ rozzi, ma lo si può collegare a un lettore dvd, al computer, all’iPhone per godersi video e foto a una risoluzione di 640 per 480 pixel (bisogna però stare abbastanza vicini alla parete visto che la luminosità è relativa, dai 12 ai 15 lumen). Ha poi una memoria interna di due giga e una porta per schede di memoria sd dove salvare ifile. Non legge però alcuni formati, come i Quicktime e i Windows media video. La fotocamera da cinque megapixel, così come le riprese da 1280 per 720 pixel, sono quel che sono. Ma in generale il PocketCinema Z20, per fare una presentazione o per guardarsi qualche video in compagnia, funziona discretamente.

Stesso discorso vale per l’iGear Lumio della Trekstor, che si inserisce direttamente sull’iPhone, come si trattasse di una custodia. Ricarica a un tempo il cellulare Apple e permette di proiettare video e foto. Basta tenere premuto il tasto di accensione del Lumio, accedere alla galleria deU’iPhone e scegliere di visualizzare ifile attraverso il dispositivo Trekstor. Stando alle caratteristiche tecniche la luminosità è grosso modo la stessa dello Z20. Invece l’impressione è che sia più alta. La definizione al contrario è di poco inferiore: 640 per 340. Un apparecchio divertente, ma siamo nel campo dei gadget.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!