RSS Feed

Hipkini, sport e retrò: i contrasti dominano

29/05/2014 by Francesca

Man mano che il caldo si fa più intenso, la voglia di riesumare dall’armadio gli amati-odiati costumi da bagno si fa sempre più impellente. Ma in quali abiti, seppur da spiaggia, ci si dovrà agghindare per essere al top in questa estate 2014?
Naturalmente, il bikini va per la maggiore, relegando il costume intero ad un “vezzo” in stile retrò (anche se in questa stagione questa è proprio una delle tendenze che riscuote più successo), ma si trasforma in “hipkini”, un neologismo che indica la particolare forma che gli slip hanno assunto sulle passerelle d’alta moda. Altro non è che uno slip a vita bassa, piuttosto sgambato sul davanti ma abbastanza “coprente” sulla parte posteriore: sexy, ma non troppo rivelatore.

Agli antipodi vediamo invece come la parte superiore del “due pezzi” diventi più grande e più coprente: il classico top a triangolo infatti cede il posto a quello bustier ed alle magliette “croppate”, cioè magliette aderenti con maniche corte e che lasciano la pancia scoperta.
Queste magliette sono le “cugine” delle “surfshirt”, ovvero la derivazione marittima della moda sportiva che ha dominato durante la primavera. Il surfshirt nella moda mare si presenta come maglietta corta con colletto e con maniche corte o addirittura lunghe, ispirata direttamente alle divise dei surfisti, che indossano questi capi anche per proteggersi da eventuali cadute ed escoriazioni. Essendo un capo piuttosto coprente, viene abbinato proprio ai minimali slip descritti precedentemente.

Di nuovo, ad opporsi nello stile al beachwear sportivo c’è il grande ritorno dello stile retrò, che azzarda nell’altezza degli slip, fino a coprire l’ombelico con la stoffa. Questo tipo di slip viene anche chiamato “midkini”, e vi donerà un’effetto da vamp sulle orme di Marilyn Monroe e Grace Kelly.
Chi tra voi preferisce i costumi interi non rimarrà delusa: grazie allo stile sportivo, sono tantissimi i modelli tra i quali scegliere, dai più classici ai “cut out” ed ai “monokini” che, grazie ai sapienti tagli e vuoti nel tessuto, diventano sempre più sensuali.
Tanti costumi interi (ma è una tendenza che sta impazzando anche tra i due pezzi) sono arricchiti con fasce e lacci che si fanno annodare in tutti i modi possibili, per un effetto divertente, vivace e glamour (ma attenzione alle linee dell’abbronzatura!). Un altro diffusissimo trend è quello delle frange che scendono dai top fino agli slip, in modo da coprire la pancia ma non troppo: non avrete che l’imbarazzo della scelta nella scelta del costume perfetto per voi!


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!