RSS Feed

I libri per le vacanze/1

30/07/2012 by Francesca

Guerra e pace
di Lev Tolstoj, ed. Einaudi, 19,50 euro. Kindle edition a 3,99 euro
«Come per i profumi, anche per i libri, il rapporto è uno nuovo ogni due classici. Ultimamente, però, ho invertito la tendenza perché sono stata fortunata: dopo La trama del matrimonio di Eugenides (il piacere che può dare solo la bella scrittura) ho letto Libertà di Franzen, il più bel romanzo contemporaneo da anni. E se vi sembra troppo il paragone con Tolstoj suggerisco anche un originale, anzi due: Anna Karenina, che è il mio libro preferito. O Guerra e pace che sto leggendo solo ora per la prima volta: incredibile, anche i capitoli dove racconta delle battaglie mi tengono incollata alla pagina quanto Doivnton Abbey allo schermo. L’unico problema è che pesa, così ho deciso di convertirmi al Kindle».

Perché essere felice quando puoi essere normale?
di Jeanette Winterson, Mondadori, 18 euro
«Perché la perdita è la misura dell’amore? Che cosa capiamo di noi quando amiamo, lasciamo o veniamo abbandonati? L’amore ci rivela a noi stessi, ed è sempre una forma di epifania. In questa autobiografia dell’autrice da giovane, c’è tutta la forza di una ragazza che vuole diventare una scrittrice e vincere la paura dell’abbandono. Un libro che ci aiuta a guarire, ci fa ridere e piangere. Un’iniezione di vitamine per spiriti ammaccati».


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!