RSS Feed

I solari per i capelli sono davvero necessari?

26/06/2013 by Francesca

«Bisogna distinguere fra chioma e cuoio capelluto. I capelli sono “morti”e non hanno bisogno di filtri contro i raggi Uv. Il cuoio capelluto invece sì. Per proteggerlo, oltre al cappello si possono applicare solari spray in olio o gel, che distribuiti sulle lunghezze aiutano anche a difendere la struttura proteica dei capelli dall’ossidazione causata dalla luce», spiega Umberto Borellini, cosmetologo. «Per preservare forte e luminoso il fusto in spiaggia o in barca ci sono anche gli oli secchi senza filtri solari, che contengono proteine e sostanze idratanti capaci di formare una guaina schermante contro luce eccessiva, vento, sabbia e salsedine».

1. Soffice e profumato Sun Indulgence for face Spf 30 di Estée Lauder con idratanti e nutrienti come nettare di albicocca e olio di cocco ( € 32).
2. Freschezza immediata Se il viso scotta al rientro dalla spiaggia, per rinfrescarlo c’è il siero setoso rigenerante e antietà viso & décolleté di Lierac con alga blu acido ialuronico e mimosa ( € 39).
3. Tripla azione Intensifica, fissa e prolunga la tintarella con un estratto vegetale riparatore: è Spray Doposole Idratazione 24 ore di Collistar ( € 24,50).
4. Aroma esotico La Crema di Monoi della linea Polysianes è ricchissima di vitamina E e antiossidanti ( € 19,90).
5. Emulsione ricca Al burro di karité, Baume Après Soleil Régénérant Réhydratant Intense di Clarins dà sollievo immediato e previene le desquamazioni ( € 29).
6. Multiuso Nutre la pelle, i capelli e prolunga la tintarella. Con Monoi di Tahiti, l’Olio di tiarè di Yves Rocher ha un buon profumo esotico ( € 9,95).


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!