RSS Feed

La moda della settimana

03/02/2012 by Francesca

GENIO E DESIGNER Una borsa dallo stile rinascimentale. E non è un caso, perché Pretiosa è la handbag realizzata da Gherardini su bozzetti originali di Leonardo da Vinci. Con pellami pregiati, abbinati all’originale “reggi maniglia” in ottone smaltato. Ne esistono solo 99 esemplari (in vendita con il libro La Pretiosa di Leonardo artista designer allegato), presentati a Firenze, durante l’ultima edizione di Pitti W, con una mostra evento all’Accademia delle Arti e del Disegno (prezzo su richiesta, www.gherardini.it).

Mimetico couture Il prossimo cult? È il motivo camouflage. Eccolo nel caban in cotone spalmato impermeabile di Jacob Cohën, uno dei capi hot della capsule collection firmata in collaborazione con lo stilista Alberto Biani. Sì, perché la formula di questa linea è: capi easy ma sartoriali, realizzati con materiali ricercati come, tra gli altri, il denim giapponese Kurabo (630 euro, www.jacobcohen.it).

L’anno del Dragone Caran d’Ache festeggia il Capodanno cinese con una stilografica e una roller di lusso, in edizione limitata. Il nome? Year of the Dragon , laccate a mano dai Maestri artigiani del marchio e decorate dall’artista cinese Li Qiang Sheng. In 888 esemplari, perché nella cultura cinese l’8 è un numero portafortuna (da 2.200 euro, www.carandache.ch).

DOLCE TENTAZIONE Hanno la punta intinta a mano nella gomma, proprio come le cialde francesi bagnate nel cioccolato, a cui si ispirano: ecco le Gavotte , ballerine in suède o raso di Guillaume Hinfray. Vendute in una confezione a cilindro, come quella per i dolci (195 euro, www.guillaumehinfray.com).


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!