RSS Feed

Lui di sartoria, lei fantasia lo shopping selettivo con capi senza tempo

15/12/2014 by Francesca

BELLI , utili ma anche sfiziosi, senza spendere follie. A causa della crisi, lo shopping natalizio è forzatamente più selettivo ed oculato. I grandi brand della moda conoscono bene questa tendenza, dettata da un bisogno concreto e per rendere più allettanti gli acquisti limano i prezzi, tenendo alta la qualità. Nella «top list» dei regali di Natale l’abbigliamento per lui, lei e i ragazzi occupa una posizione di rilievo. E quest’anno gli oggetti di culto sono più che mai focalizzati su prodotti di qualità classificati come «timeless», ovvero senza tempo, destinati a stare nei nostri guardaroba per diverse stagioni. Per l’uomo, i pezzi forti sono quelli che hanno a che fare con la tradizione sartoriale del «made in Italy», come, ad esempio, il completo tagliato su misura o il cappotto classico, nella doppia versione super sciancrato o over-size. Il tutto portato con accessori che danno una allure più moderna: dal berretto di lana alla sneaker colorata, dalla zainetto al guanto sportivo. Per l’uomo funziona bene il mix del capo classico sdrammatizzato da tocchi di colore e accenti «street style» mentre per la donna il ventaglio di proposte è molto più ampio e variegato. Alla donna, in vista del Natale, viene proposto il gioco della stratificazioni.

Un esempio? Il tubino in pizzo, si porta con un piccolo golf in lana e il gilet di piumino dai colori accesi, che a sua volta va indossato con un bel cappotto di taglio maschile o un parka militare, ingentilito da una spilla di cristalli che disegnano un fiore. Ma tra i regali più gettonati per lei non può mancare il gioiello griffato, dall’orologio al bracciale, dall’anello al pendente, collane comprese. Se acquistati per tempo possono essere personalizzati con le iniziali di lei, un servizio questo che ormai viene offerto da quasi tutte le gioiellerie, senza grosse spese aggiuntive. Nella cesta di Babbo Natale destinata ai figli, i regali dai «piccoli prezzi» abbondano per quanto riguarda l’abbigliamento mentre per i cadeau tecnologici si tende a spendere di più anche perché iPad e telecamerine vengono utilizzate anche nei programmi scolastici e quindi hanno una doppia utilità: ludica e formativa. Per i ragazzi come per gli adolescenti, sia maschi che femmine, il guardaroba unisex è ormai una realtà consolidata. E così t-shirt, felpe, sciarpe giganti, jeans (da quelli skinny ai boyfriend), giacconi e pantaloni mimetici, k-Way e piumini, insieme a sneaker e anfibi sono destinati ad essere super gettonati. Ma attenzione, i ragazzi sono esigenti, sia in fatto di marche che di capi di abbigliamento. Mai comprare alla cieca. Per azzeccare il regalo, è sempre bene informarsi in anticipo sul capo preferito.

PER LEI
IL SOGNO Bracciali linea T disegnati dalla Amfitheatrof da 940 euro LA GIACCA In pelliccia sintetica foderata, dettagli in finta pelle, H&M 79,99 euro

PER LORO
I SELFIE Cavo bastone allungabile, MiniInTheBox 20,15 euro L’ACTION CAM Piccola, gira video in full Hd, anche in acqua Htc Re 249 euro LA SCARPA Con punta bombata e stampe effetto tattoo su pelle, suola carrarmato a prova di pioggia e freddo per le Dr Martens 161 euro LA MANTELLA Giacca in pelo che crea l’effetto pelliccia low cost, Zara 45 euro

PER LUI
IL CAPPOTTO Di taglio sartoriale, un capo classico di Emporio Armani 840 euro LO SMOKING Eleganza low cost: giacca, camicia, papillon Ovs 119,97 euro LANA COTTA Giacca in fantasia Tartan, interno tecnico, K-Way 340 euro CAMOUFLAGE Pantaloni per jogging e tempo libero, Adidas 39,95 euro


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!