RSS Feed

Mondiali, un calcio al tempo

26/06/2014 by Francesca

Finalmente il momento è arrivato: in Brasile il calcio sta vivendo la sua apoteosi e con lui milioni di tifosi, sparsi in ogni dove. Come sempre accade, a lato dell’evento sportivo fiorisce un mondo di accessori, più o meno ufficiali, destinati ad entrare nelle memorabilia. Il mondo dell’orologeria sta facendo la sua parte, proponendo modelli che partono da poche decine di euro, fino a dei pezzi di altissima perfezione, perfetti per le collezioni più prestigiose.

UFFICIALI E NON Da questo punto di vista, la parte del leone spetta a Hublot nelle blasonate vesti del cronometrista ufficiale della Coppa del Mondo Fifa: lo si vede, tra l’altro, nei segnapunti elettronici dello stadio e nell’immancabile tabellone delle sostituzioni, di forma insolitamente semicircolare. Hublot, inoltre, è anche orologio ufficiale con il suo Big Bang Unico Chrono Bi-Retrograde: si tratta di un cronografo bi-retrogrado con contatore centrale, pensato per il tempo di gioco e l’eventuale recupero. Il suo movimento meccanico è stato realizzato appositamente per visualizzare questa funzione calcistica.

Di tutt’altro tono è invece la proposta Swatch, che con il suo New Gent Lacquered “Entusiasmo” riprende i colori verde-giallo del Brasile, la cui bandiera è anche rappresentata sul passante intercambiabile del cinturino: i fan di una determinata squadra potranno anche acquistare separatamente uno o più passanti con le bandiere di altri 31 Paesi.
Inoltre, una parte dei proventi delle vendite di ognuno di questi Swatch verrà donata alla Gol de Letra Foundation, un’organizzazione non governativa fondata nel 1998 dagli ex giocatori di calcio Raí e Leonardo.

La funzione torna in primo piano nel Quickster Football di Tissot, il cui movimento al quarzo è studiato per misurare il tempo durante le partite di calcio, compresi i tempi regolamentari e i supplementari. Più in generale sono i modelli i cui colori si ispirano alle varie bandiere, interpretando così la parte più emozionale e coinvolgente del calcio, quella del tifo allo stato puro. Per tutti vale infatti la componente ludica, che poi altro non è che lo specchio del calcio che prima di tutto è ovviamente un gioco.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!