RSS Feed

Negativi e lampadari

09/12/2010 by Francesca

Continuiamo nel proporvi idee regalo originali ma anche “sostenibili” per il nostro ambiente.

Negli ultimi tempi non si usa più il termine riciclo, ma il più appropriato ri-costruire o meglio upcycling, che mira alla “riparazione” degli oggetti in disuso o di scarto. Perché riparare è meglio che riciclare. Riutilizzare in maniera artigianale oggi quotidiani di scarto o in disuso.

L’obiettivo è quello di far durare meglio gli oggetti che acquistiamo piuttosto che disfarcene appena sono rovinati. Oppure semplicemente ri-utilizzare rifiuti che andrebbero buttati.

Il riciclo può avvenire in due modalità: upcycling o “downcycling” – vale a dire, il riciclo di un materiale (come la plastica) in un materiale di qualità inferiore (plastiche di qualità inferiore).
L’articolo di questa settimana è decisamente molto bello, impegnativo, creativo e un po’ retrò. Un lampadario realizzato con i negativi delle vecchie fotografie. Incorniciati dentro degli appositi cartoncini, oltre a rendere molto personale il lampadario, visto che i negativi rappresentano pezzi di storia della nostra vita.

La luce del lampadario infine proietta sul muro circostante le sagome della fotografia. Basta avere un po’ di pazienza, fantasia, spilli, filo spinato e cerchi per unire i cartoncini contenenti le fotografie.

Il regalo si può personalizzare con le foto dei nostri parenti, dei nostri amici e del vostro fidanzato per offrire un regalo originale.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!