RSS Feed

Novità sportive per tutti i gusti

20/01/2012 by Francesca

LA GIACCA ANTIVENTO
Cos’è Una giacca isolante a prova di freddo e vento, con una membrana ottenuta per’ il 50% dal riciclo di bottiglie di plastica (Patagonia, 250 euro); Come funziona L’esterno è in nylon GoreWindstopper, uno strato che isola dal freddo, dall’acqua e dal vento. L’interno è in Primaloft, una membrana che riscalda. La cerniera è incassata nel colletto, così il mento è protetto. Il parere dell’esperto «Chi fa movimento in montagna, anche solo camminate, suda senza rendersene conto» dice Luca Meinhofer, guida alpina. «I capi in Gore sono perfetti per isolare dal freddo e allo stesso tempo far traspirare la pelle».

IL REGGISENO SU MISURA
Cos’è Un reggiseno che si può scegliere in versioni diverse, in base all’attività praticata. Possono infatti cambiare il sostegno, l’imbottitura, le spalline davanti e l’incrocio dietro (Arena, 37,95 euro). Come funziona Sotto il seno c’è un morbido elastico per dare sostegno e l’apertura è frontale. Si possono scegliere modelli più o meno contenitivi. Tutti hanno le spalline regolabili e sono in tessuto a rapida asciugatura. Cosa dice l’esperto «In attività come la corsa o l’aerobica, in cui si salta, è importante proteggere il seno» dice Daniela Monti, personal trainer. «Per tutelarne i tessuti, ma anche per agevolare i movimenti di braccia e spalle».

IL KIT PER IL NUOTO
Cos’è Un sistema integrato di ultima generazione per rendere la nuotata più idrodinamica, composto da un paio di occhialini e una cuffia da indossare insieme (Fastskin 3 Super Elite, Speedo, 30 euro la cuffia, 40 euro gli occhialini). Come funziona Prima si indossano gli occhialini, anche senza il laccetto: basta farli aderire al viso e premere sulle lenti. Poi si mette la cuffia, che calza come un guanto. Infatti è il risultato di studi sull’idrodinamicità in 3D effettuati su mille nuotatori. Cosa dice l’esperto «Se in acqua ci si sente a proprio agio, nuotare è più semplice» dice Simona Putignano, maestra di nuoto. «Più gli occhialini sono avvolgenti, più il gesto della respirazione diventa fluido. Se poi la cuffia è leggera e idrodinamica, la sensazione di benessere aumenta».

I PRIMI SNOWBOARD
Cos’è Un nuovo attrezzo per i bambini dagli 8 anni in su, dedicato alle prime scivolate sulla neve che precedono l’approccio alla tavola da snowboard (Runslide, Wed’ze, 19,95 euro). Come funziona Si infilano come dei pattini, con i doposcì indosso. I ganci sono semplici, a prova di bambino. E poi basta scivolare, tenendosi in equilibrio con le braccia aperte. Il corpo prende automaticamente la postura giusta per usare, dopo, la tavola. Cosa dice l’esperto «Con questi “pattini” i piedi si muovono in modo indipendente. Così è più semplice stare in equilibrio e imparare il gesto dello snowboard, quando gli scarponcini saranno paralleli e bloccati» spiega Pino Dellasega, maestro di snowboard.

LA TAVOLA CHE SI SDOPPIA
Cos’è Una tavola da snowboard interamente realizzata con materiali ecologici, riciclati o riciclabili, che usa il 40% in meno di fibre di vetro rispetto agli snowboard tradizionali (Atomic, 900 euro). Come funziona La tavola si “sdoppia” in un paio di sci, che aiutano a risalire i pendii in neve fresca senza affondare. Si fa leva sui ganci speciali in punta e in coda e si ruotano gli attacchi di 90 gradi. Cosa dice l’esperto «Bella idea la tavola che si trasforma» dice Pino Dellasega, maestro di snowboard. «Oltre a rendere meno faticosa la risalita fuori pista, è utile a scongiurare le valanghe, spesso causate proprio dai passi dei fteerìder».


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!