RSS Feed

Pensierino della settimana

19/01/2015 by Francesca

1. Sublime de Chanel, ricco di fbre e pigmenti puri ultra neri, rende le ciglia più lunghe e intense. Chanel 30 €.
2. Be Long Mascara vanta una formula arricchita da un attivatore di crescita (+ 1,1 mm dopo 4 settimane). Clarins 24 €.
3. Diorshow Iconic Overcurl: l’applicatore curvo regala curvatura estrema e durevole. Dior 33,41 €.

IL MASCARA Quattromila anni fa, per rendere più profondo lo sguardo e scacciare gli spiriti maligni, sugli occhi le donne mettevano il kohl, vale a dire un composto di galena, malachite, carbone o fuliggine, unito a feci di coccodrillo. Cleopatra era convinta che il deciso tratto nero che si dipingeva sulle palpebre valesse la metà del suo magnetismo. da sempre, le iridi delle donne hanno desiderato essere incorniciate da ombreggiature dense di mistero, come se dovessero nascondernei pensieri impudichi. «piove su le tue ciglia nere/ sì che par tu pianga/ ma di piacere» dice Gabriele d’annunzio rivolto a ermione, ne La pioggia nel pineto. le dame vittoriane si spalmavano sulle ciglia una miscela di succo di sambucoe nerofumo. il mascara moderno lo creò, nel 1913, il chimico di Chicago t. l. Williams per sua sorella mabel e nacque l’impero maybelline new York. dopo, le ragazze hanno avuto l’imbarazzo della scelta: allungante, volumizzante, rinfoltente, rinforzante, e waterproof se hanno imparato la regola che si può piangere per gli uomini, purché non ci si sbavi il trucco. però il mascara perfetto resta quello che incornicia occhi come quelli dell’attrice e comica Allison Williams (nella foto, alla macy’s parade di thanksgiving, a new York). occhi che sanno ridere e aprono il cuore.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!