RSS Feed

Primavera: per l’uomo camouflage e denim

13/03/2014 by Francesca

Per l’uomo le tendenze moda della primavera/estate 2014 hanno confermato alcuni must della scorsa stagione e nuovi look da realizzare con i capi di abbigliamento e gli accessori più cool del momento. Le sfilate menswear delle più grandi capitali fashion hanno posto l’accento, prima di tutto, sulle fantasie top, che ritroviamo tra le linee dei brand più amati dai ragazzi. Torna di moda il camouflage. Le creazioni sono decise e intense, spesso caratterizzate da elementi brillanti. Si punta tutto sul denim, presentando giacche e pantaloni abbinati tra loro, impreziositi spesso da lavorazioni uniche e sartoriali. I capi in jeans piacciono molto ai ragazzi, tanto che lo streetstyle rivela mix tra blazer eleganti e camicie e scarpe in denim. I bermuda al ginocchio sono il capo di abbigliamento maschile must have della stagione calda. Tantissimi gli stilisti che li hanno presentati all’interno delle loro nuove collezioni e moltissimi anche i brand. La moda autunno/inverno 2013 aveva posto l’accento sul bomber stile college, conosciuto come varsity jacket.

Questo capospalla dona al look un tocco sportivo, che piace moltissimo e che è stato proposto in abbinamento anche a completi sartoriali rivisitati secondo i nuovi canoni dell’eleganza contemporanea. Lo stile casual è un trend imperdibile, che porta ogni uomo a scegliere must confortevoli. La Paris Fashion Week ha rivelato le ultime tendenze della moda uomo Primavera/Estate 2014. Gli stilisti hanno presentato le loro novità, lanciando nuove proposte, abbinamenti e look o semplicemente confermando alcuni trend già noti. Durante la prossima primavera assisteremo a un ritorno allo stile retrò, fatto di tanto denim, puro e semplice, lontano dai particolari e sperimentali lavaggi e sfumature. I fiori saranno temi ricorrenti delle grandi firme ma solo se oversize e se ispirate alle tipiche stampe tappezzeria. Per la prossima primavera la tendenza per l’uomo del capello piuttosto lungo, vista sulle passerelle delle sfilate di moda, continua anche nel 2014.

In tema di lunghezze le possibilità sono molte. Fanno tendenza i capelli lunghi sulla parte alta della testa e magari un po’ più corti ai lati, per poter ‘girare’ il ciuffo in base all’umore del momento. Oppure, grazie ad un abbondante uso di prodotto, possiamo lisciare i capelli, portarli ben pettinati anche sulla fronte, a ricordare look di altri tempi come quello riportato alla ribalta da Leonardo di Caprio nel Grande Gatsby. E poi, siccome per ogni tendenza c’è sempre una controtendenza, capelli corti, molto corti. Oppure capelli lunghi portati con una barba altrettanto lunga (potrebbe essere un’idea). E chi ha i capelli naturalmente ricci, impari a fare uso del prodotto più adatto al proprio tipo di capelli. Si possono ottenere effetti assolutamente originali.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!