RSS Feed

Regala un libro

23/04/2013 by Francesca

Estate crudele di Alessandro Bertante, Rizzoli, pp. 208, € 17.
Il quartiere multietnico di via Padova, a Milano, nell’’estate del 2003, la più rovente del secolo, quando la collera fredda aveva la consistenza al tritolo della sconfitta di una generazione, costretta a metter via i sogni e archiviare una certa idea di società. S’incarna nel corpo infiacchito di Alessio, dottore in Antropologia reinventatosi spacciatore, che pattuglia una periferia già svilita e umiliata, delirando di cose antiche, come dignità e riscatto.

Le colpe dei padri di Alessandro Perissinotto, Piemme, 316, € 17,50.
Torino. Il tagliateste di un’azienda, fresco di nuovo amore, scopre un suo doppio e si perde nella ricerca di un’identità. Un ottimo giallo. Ma il colpo di fulmine è per altro, per la bravura con cui è rivisitata la Torino operaia, gli anni bui delle Brigate Rosse e l’onda lunga e tragica dell’oggi, con il lavoro che sfuma e la dignità che si appanna, spegnendo ogni illusione e lasciandoci attorniati da macerie.

La matematica delle bionde Federica Brunini, Giunti, pp. 224, € 9,90.
Camilla ha quasi trent’anni e non è contenta di scrivere per una rivista di gossip. In più il fidanzato storico l’’ha lasciata. Per fortuna nella sua vita arriva Marilyn: un’apparizione che le stravolge la vita. Facendole cambiare guardaroba, trucco e colore di capelli. Fatica che non sarà sprecata: incontrerà l’uomo per lei. E darà utili consigli alle lettrici.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!