RSS Feed

Regala un libro

02/07/2012 by Francesca

Patrizia Rinaldi Tre, numero imperfetto Edizioni e/o € 16,00, pp. 171. Una scrittrice napoletana, una scrittura sanguigna e piena di sorprese, un mistero, una Napoli a tinte forti. E poi una sovrintendente di polizia, Blanca Occhiuzzi, bella e con un segno particolare: «Aveva perso gran parte della vista e molto altro a tredici anni in un incendio». Sono gli ingredienti di questo giallo che consiglio per la speciale sensibilità femminile nel disegnare i personaggi (Blanca ha una figlia in affido, Ninì, che è in vacanza e «la prima sera di assenza, la sovrintendente andò ad annusare il cuscino di Ninì e il suo profumo di glicine»). Se volete un indizio sulla trama: ci sono due morti, Jerry Vialdi, cantante folk, e una donna misteriosa trovati allo stadio di Napoli e di Verona, in posizione fetale… A tratti, in corsivo, le parole dell’assassino intrecciano e poi sciolgono il mistero.

Siri Hustvedt l’estate senza uomini Einaudi € 14,00, pp. 151. L’autrice è la moglie di Paul Auster, che forse conoscete per Trilogia di New York e per la scrittura densa e di peso. Siri Hustvedt invece ha uno stile leggero, venato di ironia. Qui parla di una donna tradita, Mia, professione poetessa, a cui il marito comunica di volere una pausa, e “la pausa” è una collega mora e avvenente. Mia ha una crisi da trauma e, uscita dall’ospedale, lascia New York per passare l’estate dalla madre, nel Minnesota (dove la scrittrice è nata). Il libro è una galleria di incontri con personaggi femminili di ogni età, grazie ai quali Mia riflette sulla propria storia (anche con l’aiuto di una psicoterapeuta, donna pure lei) e sulla natura del matrimonio. Quando è un uomo a ferirci, sono le donne che ci aiutano a ritrovare l’autonomia. E a capire quello che Mia capisce a pagina 72: «Non possiamo fare in modo che il mondo si trasformi in quello che desideriamo. Molto dipende dal caso, da quello che non possiamo controllare, dagli altri».

E. L. James cinquanta sfumature di grigio Mondadori € 14,90, pp. 548. L’autrice di questo bestseller già tradotto in 38 Paesi, è londinese, ha due figli e lavora in tv. Adora Twilight e i romanzi d’amore, perciò ha scelto di intrecciare sentimento, potere e perversione. Ana si innamora di Christian Grey, bellissimo giovane imprenditore. Lui però le propone una relazione bizzarra, con contratto scritto: per tre mesi lui sarà il Dominatore e lei la Sottomessa. Ana sogna una storia romantica, ma Christian ha un passato buio che lo rende capace di amare solo in modo perverso. I personaggi sono semplici, la scrittura liscia come l’olio, le scene di sesso (molte!) impossibili da lasciare a metà. Insomma, una piccante lettura di pura evasione, che farà molto parlare (di sesso naturalmente) per tutta l’estate: il secondo volume della trilogia, Cinquanta sfumature di Nero , esce il 26 giugno e il terzo, Cinquanta sfumature di Rosso , il 17 luglio. Se Ana riuscirà a redimere Christian, lo sapremo solo alla fine.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!