RSS Feed

Regala un pasto

21/09/2010 by Francesca

Una volta si poteva fare solo con i fiori, scelti dal fioraio sotto casa e consegnati a distanza praticamente ovunque. Ora è diventata un’abitudine consolidata, grazie a voucher e “buoni dono” con cui si regala di tutto, dal trattamento benessere all’intervento di chirurgia estetica.

L’ultima invenzione riguarda il buon cibo, coltivato dagli stessi agricoltori e trasformato da sapienti chef. E’ il “Food Transfer”, presentato da Cia-Confederazione italiana agricoltori, che prevede l’alleanza con 80 ristoranti per far partire dal 2011 questa nuova forma di cadeau succulento. Da far recapitare a casa magari con tanto di chef, pronto a confezionare a domicilio le bontà che si vogliono omaggiare.

I ristoranti, per poter aderire, devono rispondere ai principi della filiera ultra-corta, utilizzando solo materie prime locali e prodotti tipici del territorio.

Il food transfer potrebbe diventare la nuova tendenza italiana. L’Itala è famosa come terra del buon cibo, da gli ottimi prodotti, ma negli ultimi tempi la vita frenetica che ci circonda, ci impedisce spesso di dedicare tempo in cucina per preparare una buona cena. Spesso per questo siamo costretti a consumare pasti frugali e poco sani.

Regalare o regalarci una cena farà sicuramente bene al nostro umore, alla nostra linea e alla filiera economica italiana.

L’idea partirà dalla sperimentazione in 80 ristoranti italiani, ma il progetto è ambizioso, mira a raggiungere una rete europea di 9000 ristoratori.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!