RSS Feed

Ritorno all’infanzia con i cartoo

28/05/2014 by Francesca

La moda, si sa, usa mille stratagemmi per farsi guardare e pur di stimolare la nostra emotività, questa volta ha voluto pizzicare le corde della nostra infanzia, riportando alla memoria cartoni animati e fumetti di ogni generazione, con allusioni sottili o attraverso citazioni forti, senza mezze misure. Chi non si ricorda la celebre striscia a fumetti Peanuts con l’indimenticabile personaggio Snoopy? Inventata da Charles M. Schulz nel 1950, conquistò bambini e ragazzi attraverso la storia del cane di Charlie Brown, Snoopy appunto, che da normale animale domestico diventa uno degli elementi più dinamici della serie, con la sola forza dei suoi pensieri e delle sue idee. Forse una divagazione un po’ lunga, ma importante per introdurre la novità di stagione firmata Fay: un abito bianco che evoca la tenuta da tennis con l’immagine di Snoopy a primeggiare. Il bauletto in tema completa l’outfit, per la gioia delle belle quarantenni (e non solo), che si lasciano andare a ricordi divertenti del passato. Altro fumetto poi diventato cartone e addirittura film, è Garfield, inventato da Jim Davis e proclamato nel 2011 il più pubblicato al mondo. Il famoso gatto lo ritroviamo nella collezione di Lazy Oaf, in particolare sul costume intero dal sapore pop e vagamente “pazzerello”, ideale per le magrissime teenager o per le più ironiche ragazze crescite.

Se si parla di Cartoon, è inevitabile dare un’occhiata al panorama Disney, con l’iconico Topolino – nome originale Mickey Mouse – che non annoia mai, nonostante l’anzianità di roditore antropomorfo nato nel 1928. La sua sagoma è inconfondibile e viene spesso usata dagli stilisti con intenzioni stilistiche e per scopi diversi. Il cappello da baseball voluto da Comme des Garçons, e indossato da Anna Dello Russo, ha una valenza interessante in quanto il brand, fondato dalla giapponese Rei Kawakubo, è tra i più apprezzati dagli addetti ai lavori del Fashion System e fa parte della cosiddetta triade nipponica che alla fine degli anni Settanta ha portato al rinnovamento e alla messa in discussione della moda europea. Quando si parla di ispirazione Cartoon non per forza si fa riferimento a citazioni “copia e incolla”, che risulterebbero scontate e squisitamente di maniera, piuttosto si prendono in considerazione rielaborazioni e recuperi concettuali o estetici, come nel caso della stampa pesci di Kenzo, volutamente ridondante e di intenso impatto cromatico. La ripetizione ossessiva di uno stesso disegno è caratteristica preminente anche in Au Jour Le Jour, che si serve dell’ironia per proporre look seriamente impeccabili e vincenti. Non pensate che sia una gioco, qui si tratta di moda vera, adorata dalle socialite internazionali. E se volessimo rifarci alle protagoniste dei cartoni animati contemporanei? La giovane Veronica Toscano proporne una abito giallo con le maniche a farfalla che al colpo d’occhio ricorda una delle mise delle Winx, aspiranti fate del magico mondo di Magix.

Anche Quattromani, marchio emergente, ama affidarsi a dei guizzi funny: la stampa con i topolini lo dimostra, senza togliere nulla al risultato d’insieme, molto modernista e confortevole. Dalle passerelle di Altaroma, invece, viene fuori la guerriera estrosa di Molaro, che ben si inserirebbe in una riedizione del cartone animato Sailor Moon, in cui le lunghe chiome delle protagoniste venivano acconciate in pettinature tutt’altro che sobrie, ma d’effetto. Arrivando agli accessori, non ci si può sottrarre ai pattern fantasiosi, come quello proposto da L’Autre Chose nel sandalo dal tacco imponente. Cosa mettere invece al collo? Se amate giocare senza paura, è Tarina Tarantino a darvi la risposta, con i suoi bijoux divertenti. Hello Kitty, la gattina nata nel 1974 dalla matita di Yuko Shimizu, è in questo caso regina di preziosità e simbolo di una femminilità a metà tarda tra Lolita e lo spirito giapponese.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!