RSS Feed

Spiriti liberi

12/03/2013 by Francesca

Si rilassano con tanti sogni nella testa sulle spiagge di Malibu o al Pier 39 di San Francisco, viaggiano sullo skateboard lungo l’Ocean side di San Diego, cavalcano senza paura la big wave nell’Orange County: sono gli spiriti liberi figli della cultura americana basata sui principi di ‘life, liberty and pursuit of happiness’. Nel Big Sur e dintorni nessuno è ‘straniero’, tutti sono uniti da una stessa visione della vita, che scolpisce i tratti di uno stile veloce e allegro, dinamico e informale. Anche nell’abbigliamento, anche negli accessori. Per creare il look primavera-estate gli stilisti più upto-date pescano proprio da qui, da questo immenso bacino di ‘giovani dentro’: dagli sportivissimi fans dei Los Angeles Lakers o dei Golden State Warriors di Oakland. dai seguaci dello Street style ma remixato, dagli assidui frequentatori dei cocktail bar con musica live sul lungomare di Venice Beach. Si delinea, così, un trend che molto ricorre alla stampa waikiki. hawaiana di nascita ma adottata da chiunque abbia la libertà nell’anima, e all’effetto ‘used’. declinazione moderna del ‘classico’ leisure wear.

Uno stile molto interessato alla praticità e alla comodità d’uso, piuttosto che all’esaltazione dell’estetica del bel vestire. Lo dicono le sneakers pronte a tutto, personalizzate da materiali ultra tecnici e fondi super strutturati, i cronografi hip antiurto e waterproof, legati alla ricerca cromatica insolita, gli occhiali dalle lenti sfumate e dalle montature bicolori, i cappellini con visiera – insostituibili simboli delle squadre di basket e di baseball – rivisitati e. a volte, perfino integrati da lenti da sole, oltre a una serie di accessori indispensabili: zaini multitasking he servono a contenere il nécessaire dell’uomo casual, porta smartphone e case per computer da battaglia’, cuffie per MP3 dall’alta tecnologia.

Accessori che si ispirano all’arcobaleno in un’esplosione di tinte energizzanti, ma mai eccentriche, e nei quali la forma è studiata per assecondare nel migliore dei modi la funzione: proprio per questa loro peculiarità prendono vita da progetti innovativi che hanno come obiettivo il raggiungimento del massimo comfort. Come insegna non a caso uno dei più importanti designer di settore: Richard Clarke, che ha sempre sostenuto come «i modelli di molte calzature indossati da tutti abitualmente nascono da rivoluzioni tecnologiche destinate agli atleti, e creano, quasi inavvertitamente, dei trend di grande impatto». Siamo sempre più nell’epoca della moda performante, ma con brio.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!