RSS Feed

Svegliarsi con gli anni ’80

05/07/2011 by Francesca

Enola Gay, it shouldn’t ever
have to end this way
It’s eight-fifteen,
that’s the time that it’s always been
We got your message on the radio,
condition’s normal and you’re coming home
Enola Gay,
is mother proud of little boy today
this kiss you give,
it’s never ever gonna fade away
Enola Gay,
it shouldn’t ever have to end this way.

Chi ha vissuto la propria gioventù negli anni ’80 capirà subito di cosa si parla: quante serate sono state trascorse sui lidi o nei bar fra jukebox, flipper e videogiochi? Il testo di Enola Gay cantato mille volte? E le sfide con gli amici a Pac-Man, Snake, Tetris, Arkanoid, Bubble Bobble, Bomb Jack, Duck Shoot, Out Run, ed i tanti Kombat? La fama di questi arcade è arrivata fino ai nostri giorni ed ancora oggi sul PC i nostalgici hanno possibilità di rivivere quelle emozioni videoludiche tramite appositi emulatori. Ma c’è chi ha osato di più: per tutti coloro che ancora vivono nel ricordo del passato, Amazon propone Arcade Machine Alarm Clock, una riproduzione alta 15 cm dei cabinati da sala giochi, che potrà trovare posto sui comodini come sveglia.

Al posto della gettoniera c’è un pulsante on/off vecchio stile con il quale accendere l’allarme, mentre con i joystick è possibile impostare l’orario corrente e l’ora a cui puntare la sveglia. Lo snooze non poteva non essere il pulsantone rosso centrale.

È possibile avere l’Arcade Machine Alarm Clock a 15,79 dollari acquistando direttamente da Amazon USA.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!