RSS Feed

Tutti pronti per il REBOOT

13/09/2013 by Francesca

Pronti a cavalcare l’annunciata (e in alcuni Paesi già conclamata) ripresa del denim, i produttori di tele indigo sono schierati in primo piano sul fronte dell’innovazione, con tessuti dalle caratteristiche tecniche assolutamente innovative, in grado di regalare performance inedite ai capi di abbigliamento. Imperativo delle proposte per l’autunnoinverno 2014/2015, la voglia di non snaturare l’essenza dei denim, che ribadiscono la loro peculiarità e la loro autenticità, sfruttando la sperimentazione principalmente per un discorso di comfort e prestazioni. Le mani diventano sempre più accattivanti, gli aspetti brillanti e le vestibilità sono garantite, grazie alle costruzioni e all’impiego crescente di elastomeri.

on mancano i colori e, soprattutto, le fantasie, frutto di jacquard e ricami ma soprattutto di stampe innovative, mentre continua a farsi strada con decisione il discorso della sostenibilità. L’impiego di cotoni coltivati con ridottissimo uso di pesticidi e con quantità limitate di acqua, il ricorso a lavorazioni che abbattono l’uso di acqua, la scelta di riciclare la materia prima testimoniano la volontà di salvaguardare il nostro ecosistema, senza peraltro porre limiti alla creatività, di cui aziende e stilisti hanno sempre più bisogno. In attesa delle passerelle del womenswear di settembre, i défilé maschili hanno salutato con entusiasmo il ritorno del denim in pedana, con le belle proposte di nomi come Scervino, Diesel, Dsquared2, Andrea Incontri, Vivienne Westwood, per citarne alcuni. Il reboot del denim è partito. Ora il cammino prosegue.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!