RSS Feed

Urban Code: Black

12/09/2012 by Francesca

Cattivo fuori, ma buono dentro: l’aspetto non deve trarre in inganno. Non siamo davanti a un avatar di Dexter Morgan, l’ambiguo quanto insospettabile tecnico della polizia scientifica di Miami che si trasforma in uno spieiato killer a caccia di criminali sfuggiti alla giustizia nell’omonima serie televisiva statunitense: thè man in black della porta accanto, che ama giocare con le ombre profonde del proprio carattere, ha solo voglia di mettere in mostra la sua doppia personalità uscendo dal coro dell’anonimato.

A partire dal dress code da duro che vanta un curriculum da fare invidia a Jack lo Squartatore in versione contemporanea: per muoversi furtivo in città, tra appuntamenti di lavoro e incontri galanti, al posto del mantello sceglie un trench in morbida sceglie un trench in morbida pelle, sotto il quale non rinuncia a indossare pantaloni gessati, camicia bianca e cravatta sottile. Da Londra porta con sé gli stivaletti Beatles, il cap in tessuto impermeabile, i gemelli per la camicia sartoriale. Abile nel passare dal conformismo più puro all’anticonformismo più esasperato, cerca negli accessori un’arma con la quale colpire i suoi avversari.

E la trova nelle borse morbide e capienti da usare in alternativa agli zaini corazzati, nelle stringate classiche rinnovate nelle forme robuste, negli anfibi ammorbiditi da un’anima metropolitana, negli orologi sportivi dalle performance avveniristiche. Segni di riconoscimento, il bracciale a catena con il morsetto e i guanti in pelle. Lo sguardo nascosto dietro a occhiali dalle montature squadrate, ma non esageratamente grandi, aumenta il suo potere di seduzione, che fa rima con trasgressione nel momento in cui arriva alla scelta del profumo: intenso e avvolgente, quando esce dal flacone a forma di teschio lascia dietro di sé una scia di vertigini ipnotiche. Che diventano l’unico crimine di chi sa come vivere in bilico tra finzione e realtà.


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!