RSS Feed

Vecchi e nuovi regali

30/11/2010 by Francesca

L’età media di ogni singolo uomo è decisamente aumentata nell’occidente. Si sta addirittura pensando di cambiare i limiti d’età per definire le fasce della vita. Ci sono gli anziani giovani e l’adolescenza si allunga. Si fanno lotte in parlamento per definire i limiti d’età della pensione.

In contro corrente vanno gli oggetti Hi tech. Ogni giorno in più per un pc, cellulare, fotocamera digitale è segno della propria “vecchiaia”.

la vita media di un gadget è decisamente più corta di quella umana. Un caso di longevità estrema è quello del Walkman a cassette di Sony, la cui produzione viene interrotta in questi giorni dopo 30 anni. Ma l’aspettativa di vita hi-tech è in generale molto più bassa: ecco alcuni tra oggetti che hanno conosciuto un triste destino.

Il telefono cellulare: così come lo conosciamo è ancora diffuso, e ancora voce attiva dei bilanci dei produttori. E’ un curioso esempio di apparecchio vivente ma di fatto in estinzione, destinato ad essere sostituito dalla prossima generazioni smartphone economici.

Il floppy disk: Sony smetterà ufficialmente di produrli a marzo del 2011, ma non si usano più già da millenni. Entro qualche anno, gli hard disk seguiranno la stessa sorte.

L’autoradio: ha ceduto il posto ai sistemi di ‘infotainment’ da macchina, con mp3, dvd, navigatori satellitari integrati. Addio vecchia sintonia manuale a manopole, anche se in qualche stazione di servizio si trovano ancora in vendita le audiocassette.

Il Commodore 64: in servizio per almeno dieci anni, e ancora oggi qualcuno lo utilizza incredibilmente anche come webserver. Un computer decisamente trapassato, eppure vivissimo nella memoria e nei cuori di tutti quelli che l’hanno usato.

Tv a tubo catodico: rimpiazzati da Lcd, Plasma e Led, i vecchi e ingombranti televisori non piatti sono ormai un ricordo. Tutti ne hanno però almeno ancora uno attivo in casa, a ricordare che del passato non ci si libera mai


Nessun commento »

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!